Sonnino By Cugini

Proverbi sonninesi

Posted by Antonio Cugini

Alle vinte de febbraro/notte e dì vao a ‘pparo.
Vaglina che ‘nno ‘bbecca ha già ‘bbeccato/
Vagliona che ‘ntè fame ha già sbafato.
A fatià jo vato curto i stritto/a sbafà jo vato largo e ritto.
Campana che ‘nn’ antòna a prima voce/vò dì ‘ca jo ‘bbattòcchio.non ce piace.
Je bòcchie so’ comm’ alla sabbia, tòcca jo vento i t’ aremane la rabbia.

Leave a Reply